Tonello Fabrizio: maghi dell'uso di Internet

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Come si è detto, l'immagine più diffusa del rapporto tra i giovani e la Rete è quella di maghi dell'uso di Internet, smanettoni abili nel fare qualsiasi cosa, tutti potenziali hacker capaci di penetrare dei siti del Pentagono o in quelli della Banca Mondiale. La realtà è più modesta: l'abilità della maggioranza dei giovani di affrontare in modo efficace il panorama dell'informazione di oggi è piuttosto limitata. Trovano sempre qualcosa quando cercano informazioni, ma non sempre le cose migliori. Sottostimano grandemente l'esigenza di valutare l'affidabilità dei siti web ed esprimono giudizi di credibilità che si basano molto più sul design e sulla presentazione del sito che sui suoi contenuti.

Tonello, Fabrizio. L'età dell'ignoranza è possibile una democrazia senza cultura? Milano: Mondadori, 2012.


Osare: il progresso si ottiene solo così.
Oser: le progrès est à ce prix.
V. Hugo, Les misérables

We should be teaching our children the basic up-to-date, fact-based framework—life on the four levels and in the four regions—and training them to use Factfulness rules of thumb—the bullet points from the end of each chapter. This would enable them to put the news from around the world in context and spot when the media, activists, or salespeople are triggering their dramatic instincts with overdramatic stories. These skills are part of the critical thinking that is already taught in many schools. They would protect the next generation from a lot of ignorance.
H. Rosling, Factfulness

Please publish modules in offcanvas position.