Bonzanigo Piero, attitudine alberghiera dei ticinesi

Il popolo ticinese, intelligentissimo e attivo, dotato di uno straordinario spirito di adattamento, a nessuno secondo per capacità lavorativa e produttiva, possiede tutti i requisiti per riescire egregiamente in quest'attività. A conferma facciamo seguire alcuni esempi di nostri compaesani che nella seconda metà del secolo scorso emigrarono dalle nostre terre (...).
I Fratelli Gatti, di Dongio, i quali, dopo essere stati proprietari e direttori di un eleganete e grande ristorante e di due teatri a Londra, entrarono nella vita pubblica e politica della grande metropoli, occupandovi posti eminenti.
I Fratelli Monico, pure originari di Dongio, i cui eredi sono tuttora proprietari di uno dei più lussuosi ed aristocratici ristoranti londinesi.
I Fratelli Gianella, anche di Dongio, fondatori e direttori dei notissimi alberghi Bellevue a Cadenabbia e Angleterre (attualmente Grand Hôtel d'Este) a Cernobbio, sul lago di Como.
I Fratelli Delmonico, di Mairengo, che nella prima metà del secolo scorso ebbero viva rinomanza quali direttori di una delle più note trattorie di Parigi; passarono in seguito a New-York, dove crearono uno dei primi ristoranti lussuosi del nuovo mondo, formandosi così una ingente sostanza.
Pietro Gianella, di Dalpe, comproprietario e direttore del sontuoso Hôtel Vittoria a Menaggio.
Carlo Guindani, di Lugano, proprietario e direttore dell'Imperial Palace Hôtel a Santa Margherita Ligure.
I Fratelli Gioachimo e Alfredo Bullo, di Faido, direttore amministratore dell'Hôtel Bellevue e Cadenabbia il primo, fondatore e Comproprietario dell'Hôtel Victoria a Menaggio il secondo.
Pedrini, di Faido, pure comproprietario e direttore di un elegante albergo a Mentone.
Somazzi, di Lugano, conduce attivamente un albergo pure a Mentone.
Magoria, di Locarno, direttore dell'Hôtel Mirabeau a Parigi.
Francesco Ferrari, di Ludiano, che tiene uno stabilimento alberghiero in Glasgow.
Caprioli, di Biasca, idem a Bruxelles.
Antonioli, di Lottigna, già presidente dell'Associazione degli Albergatori di Bruxelles e delegato degli Albergatori del Belgio al Congresso Internazionale Alberghiero di Chicago.
E la serie potrebbe continuare lungamente.

Bonzanigo, Piero. Il movimento turistico del cantone Ticino: studiato dal punto di vista del suo avvenire ed in relazione con l'economia generale del cantone. Tesi scecone commNeuchâtel: ASalvioni, 1935.

Tags: ,

Please publish modules in offcanvas position.